2 domande che dovresti farti dopo una Negoziazione

La Negoziazione è uno degli argomenti più complessi ed affascinanti dell’universo delle vendite, proprio per questo ne ho già scritto diverse volte approfondendo l’argomento da prospettive radicalmente diverse.

Ne ho infatti scritto trattando il tema del contesto negoziale e dell’utilizzo dell’e-mail in una Negoziazione: il corso relativo è tra l’altro uno dei più lunghi della mia Academy, proprio a testimoniare quanto ci sia da dire sul tema in questione.

 

Nel breve articolo di oggi vorrei andare oltre e soffermarmi sul post Negoziazione, ossia su cosa fare una volta che il processo è terminato e l’accordo è andato o non andato a buon fine: questa analisi ti aiuterà a riflettere sulla tua performance e sarà un’importante occasione di apprendimento.

Ragionare sui risultati a processo finito ti permetterà infatti di essere molto più critico sulle tue prestazioni e di apprendere più rapidamente dalle azioni giuste che hai compiuto e dagli errori che hai commesso anche perché il ricordo dell’esperienza sarà più vivido.

 

Al termine di una Negoziazione, quando il processo è realmente terminato e hai almeno 15 minuti da dedicare a te stesso, fermati ad analizzare le tue performance.

Per farlo poniti semplicemente 2 domande:

  • Nella stessa situazione, cosa avresti fatto di simile e cosa avresti fatto di diverso?
  • Quanto ha funzionato la tua strategia considerando i risultati ottenuti?

 

Se riesci rispondi utilizzando carta e penna, appuntando i dettagli principali e costruendo una mappa o uno schema riassuntivo: questo comportamento ti aiuterà a ragionare con più ordine e criterio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI

Per informazioni
+39 393 097 6270

Sito Web realizzato da :
Creazione siti web Milano Comunicazione

© 2019 Tobia La Marca | P.IVA 09365921213 | info@thesalesstrategist.it