Presentazioni di Vendita – come rivedere la tua performance

Al giorno d’oggi parlare di Presentazione di Vendita non è affatto semplice: la pandemia ci ha forzato al lavoro da remoto, facendoci conoscere i suoi pregi e i suoi difetti.

Tutti questi mesi ci hanno infatti messo nella condizione di dover imparare a presentare da remoto o, per i professionisti già abituati, di migliorare le nostre skills perché il modo di lavorare è definitivamente cambiato.

 

Nonostante questi cambiamenti è importante prepararsi per i mesi che verranno: alcune dinamiche sia sociali che professionali non verranno mai abbandonate ma cambieranno in meglio.

Ci spingeremo infatti sempre più verso un mondo commerciale ibrido in cui il lavoro da remoto si sposa perfettamente con una componente sociale (come ad esempio nel caso degli eventi di Networking) garantendo l’ottimizzazione dei tempi e la massima efficacia.

 

E’ proprio in questo contesto che bisogna prepararsi al meglio e affinare le proprie capacità di Presentazione di Vendita, sia virtuali che dal vivo.

Per prepararsi al meglio occorre provare e riprovare e, nel caso specifico della Presentazione, trovare il modo di rivedere la propria performance.

 

Oggi vorrei parlarti proprio di questo e darti un semplice consiglio per rivedere la tua performance e migliorare la tua Presentazione di Vendita.

Partiamo da una premessa: nonostante il lavoro di squadra il commerciale è un lavoro che viene svolto per gran parte del tempo in solitudine.

Ogni commerciale ha infatti il suo territorio, la sua quota, i suoi /le sue clienti, i suoi prospect, i suoi piani e i suoi obiettivi: proprio per questo nella maggior parte dei casi si ritroverà a preparsi e a rivedere la sua performance da solo/sola e gli/le servirà un modo per ottenere feedback da se stesso/stessa.

 

Uno dei modi migliori per rivedere la propria Presentazione di Vendita e migliorare la propria performance è di analizzarla 3 volte.

Mi spiego meglio: ogni volta che stai ripetendo una Presentazione commerciale, prendi l’abitudine di registrarla. Successivamente rivedila 3 volte:

  1. La prima volta, metti in muto e focalizzati sui tuoi gesti, sul tuo sguardo, sulla postura e sul linguaggio del corpo.
  2. La seconda volta invece, ascolta solo il suono. In altre parole fai attenzione alle parole che usi, alle pause, alla cadenza e al ritmo.
  3. La terza ed ultima volta guarda il video per intero, ossia immagini più suono.

 

Anche se questa pratica può risultare ridondante e un grande investimento di tempo fidati che non è affatto così: scomporre la presentazione ti aiuterà ad ottenere feedback più esatti e ad individuare facilmente l’area da migliorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONTATTI

Per informazioni
+39 393 097 6270

Sito Web realizzato da :
Creazione siti web Milano Comunicazione

© 2019 Tobia La Marca | P.IVA 09365921213 | info@thesalesstrategist.it
Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su nuovi articoli e novità!